Oggi

A casa con una semi-influenza, esco presto da lavoro.

Sarà anche che certe notizie sono ottime per demotivare dal rimanere in laboratorio dieci ore al giorno o lavorare nei week-end.

Oggi un’offerta di lavoro dall’estero. Fa piacere, specie considerando che sono loro a cercare me.

Però la cosa importante è un’altra: è riprendersi per LA festa.

Me la sono persa per due volte: una ero a Monaco, l’altra… non ricordo, ma in viaggio.

Il me dell’anno scorso aveva questa compulsione del biglietto facile, il me di oggi costruisce altro.

E intanto quella busta grande grande l’ho spedita. Vediamo. Quattro o cinque mesi e si saprà, no?

Leave a Reply

%d bloggers like this: