July 3, 2019

Non capita

Non capita tutti i giorni. Non capita a tutti. Sostanzialmente non capita. E così se capita non lo riconosci subito. Non ha un odore tu sia addestrato a captare, non ha un rotolare delle cose che tu riconosca, un ritmare già visto. Se sei stupido o distratto da cose piccole e inopportune, allora magari non te ne accorgi. Non capisci. Ti sfugge e rimani con la testa china su cose da poco, su distrazioni che prendono spazio e restituiscono poco. Pensa la meraviglia che ho provato quando ho capito che quel che non sapevo capire ti riposava dietro le pupille. Ci crederesti il mio stupore? Comprenderai la mia mancanza di…

June 17, 2019

Il dubbio

Mi hai fatto venire il dubbio, il dubbio che mi tratterebbe dalla possibilità di tornare ragazza, di correre in macchina lungo il crinale della collina e ridere, e sentire l’eccitazione che corre lungo le gambe, la schiena, il basso ventre. Sai, non ci tornerei a quel tempo. Rimarrei invece qui. A vederti ballare, a vedere come metti un piede dentro la felicità e prendi le misure. Poi ti lanci ed esplodi, e mi fai esplodere in mille schegge di pensieri, e attenzioni, e cura. Mi piacerebbe restare. Guardarti, in silenzio, fino a vederti. Aspettare che tu venga fuori. Prenderti per mano, ma così, senza guardarti, che se no te ne…

May 28, 2019

Redini

L’Amore che avverto, ti accarezza il volto, si muove, si espande in cerchi concentrici. È la sensazione radicata sotto pelle, nel petto, nelle membra, che ci sia la Vita, che fluisca con forza. Amarti è sentirsi così pieni di Vita da rendere ogni morte impossibile. È un fracasso di energie che mi invadono le vene, un cocktail micidiale di forze che mi smuovono. Mi spinge a rinnovarmi. A rinascere in forme nuove, più adatte a questo tempo. Più adatte al tuo modo di sorridere appena accennato, come avessi il timore che venissero a portatelo via. Scelgo colori che si intonino, che mi lascino il tempo di sedere e guardarti. Di…