…viaggi…

…ho l’impressione di un unico viaggio interminabile iniziato anni fa che, dopo lunghe soste riprende. Quella che seguirà: io, il Bestia, Cla, Stefania, si avvicina. Si abbozzano progetti che inevitabilmente finiranno nel dimenticatoio una volta partiti. Perché alla fine sarà l’asfalto o la voglia di un certo tipo di birra prodotta in una certa oscura regione d’Europa a guidarci. Viaggiatori di qualche secolo fa, intenti ad inseguire fantasticherie, leggende. Chi anela l’Olanda, chi desidera Olanda e Germania da condensare in pochi, intensi credetemi, giorni. Io spingerò per una visita a Friburgo e alla foresta nera; non che ne sappia molto ma questo è un motivo in più per andare, vedere, e riempirsi gli occhi d’una nuova città, d’un nuovo luogo, di scene improbabili e ritratti d’autore che mi rimarranno impressi dentro, dono di questa nuova, agognata tappa d’un viaggio iniziato tanto, tanto tempo fa.

1 Comment

  1. Rassviet
    31 Jul, 2007

    …e allora buona avventura viaggiatori di qualche secolo fa! Fate in modo che anche in questa ennesima tappa del vostro eterno viaggio non manchino gli elementi fondamentali: pensieri…asfalto…e casini!!!
    perchè come dice una canzone che mi hanno dedicato qualche tempo fa:
    "Ho riempito la mia sacca di voglia di stare bene Di facce già viste
    di taccuini da riempire Cieli e mari da mischiare
    e strade da camminare Nuovi porti in cui attraccare
    mille birre da finire Ho caricato anche le stelle sulle spalle ho stretto bene le mie scarpe e via Ho camminato giorno e notte
    ho litigato e ho fatto a botte Ho bevuta da star male
    ho visto piante da fumare…
    il viaggio non finisceil viaggio non si ferma mai
    io viaggio, non mi ferma più nessuno"  
     
    …e Federì mi raccomando…perditi!!!!

Leave a Reply

%d bloggers like this: