V*****

Preparare *******, brevi. Non è facile.
Più tempo per *******, più tempo per *******, più tempo per…
E prestare attenzione, sempre, a cosa è più importante. Che i dettagli, i contorni non rubino lo spazio che non spetta loro a qualcosa di più. Abbuffarsi di patate e dimenticarsi il tacchino? Mi sono riempito di grissini e il brasato al Barolo non lo mangio…
suvvia, suvvia.
Attenzione ed un pensiero che rimane lì sempre.
 
Per fortuna c’ho che mi fido.
Per fortuna c’ho il San Simone.
 
Pensavate avessi toccato il fondo come interventi eh? E dite poi ch’io non sappia stupirvi ancora ed ancora :)

Leave a Reply

%d bloggers like this: