Squadra alcolisti

Ieri s’è andati al Befed. S’è bevuto. Però, voglio dire, c’era un’atmosfera adatta a godersi quell’invasione di alcol nelle vene (le stime parlano di 3,5 l pro capite per me ed il Capo  fonte: farfugliamenti di fine serata del Capo, ricostruzione a posteriore degli sconnessi eventi). Bisogna ammettere che l’entusiasmo, lo Spirito giusto non può nascere solo da se stessi, ha bisogno di un contorno. Principalmente delle persone. E così XYZ (NdMe: questo blog protegge la privacy dei compagni di bevute pur essendo COMPLETAMENTE E ASSOLUTAMENTE dissociato dagli Alcolisti Anonimi di cui anzi auspichiamo la chiusura per una evoluzione migliore della società, quando l’inno Giuviello sostituirà tutti gli inni nazionali) (dopo diversi anni l’ho rivista per ben DUE volte nel giro di poche settimane) che ci si chiacchiera bene, YZX che da un numero falso al pirla sfottuto per metà serata, ZXY che pur miserevolmente sconfitta in quanto a mancanza d’igiene dal Capo (la cui privacy, noterete, non viene protetta; d’altra parte di tale individuo è bene diffondere la gesta ed elevarlo a modello dell’alcolista quasi perfetto, tendenzialmente ginesco) si difende egregiamente dal lato bevute. Il risultato sono piccoli gesti entusiastici di un buon tempo, coltivazioni di quello Spirito, di quell’ambiente che poi ti protegge dai rischi di quel che non dovresti diventare. Insomma c’è vita qua sotto. A volte passa dal Befed.

Vi voglio bene ragazzi. Ed è stata una sorpresa alzarsi in condizioni umane. E sostenere l’esame, nonostante la sparizione del compagno di corso. Zero para.

E pensare che proprio ieri apprendevo di una ragazza, KXK non apprezzata per via delle sue inclinazioni ad inclinare le bottiglie (e incidentalmente a trovarsi in quel momento nel punto più favorevole, pronta ad impedire che il contenuto vada a baciare il pavimento). Insomma. La gente non apprezza, non capisce. Dove stiamo andando a finenti??? Io mi dissocio. Disapprovo. Lancio un monito (Attenti!!!!!).

Potentemente. Voglio bene a tutti quelli che hanno diviso con me un bicchiere, anche una volta sola. Invecchiando sto diventando sentimentale. Una volta vi avrei mandati tutti a fanculo. Forse un giorno tornerò a farlo. Per ora godetevi questo mio affetto. E accorrete, io ho sete spesso, e accolgo volentieri compagni di bevute (anche se, ammettiamolo, il Capo sarà sempre il migliore, pivelli!) soprattutto se portano qualcosa da bere e non intaccano le mie risorse vitali!

Ciaozzo.

Principalmente, non lo so, scusatemi, c’ho che sono sobrio.

4 Comments

  1. NiNieL wrote:
    25 Jul, 2008

    era YZX, sorry…

  2. NiNieL wrote:
    25 Jul, 2008

    Eheh.. Cacchio come mi piacerebbe esserci quando quel favoloso ballerino chiederà alla stronza capo sala della Rianimazione se XZY è in casa!! ^_^

  3. Giulia wrote:
    25 Jul, 2008

    ehm, il ballerino ha mandato ben 4 messaggi, e oggi scrive che proverà a chiamarmi a "casa"..!!! :DD

  4. Valentina
    25 Jul, 2008

    :)

Leave a Reply

%d bloggers like this: