RiTorini

Pare che non mi riesca di dormire fino a tardi è che l’alcol assunto la sera prima mi doni un risveglio anticipato, la magica sostanza che da energia ad un modus vivendi fa anche questo. Ieri all’uscita dal grande edificio ocra dove lavoro in quel di Leinì m’attendeva il buon Andrea, l’uomo bestiale nel profondo e nel superficiale. La missione o la scusa in cui trascinare le nostre esistenze era andare a recuperare il buon Daniele di ritorno dalla Svezia. Tempo previsto  un’ora-un’ora e mezza. Tempo impiegato tre ore e mezza. Pare che il 31 agosto alla sera attorno a Milano ci sia traffico, lo dico a beneficio di chi troppo impegnato a vivere si perda questi frivoli dettagli. Il viaggio è stato allietato da una colonna sonora d’eccezione, frutto di settimane di ricerche nei gironi del  TRash con la T e la R maiuscole da parte di Andrea. Quando m’aveva accennato che dovendo fare una cernita aveva rinunciato ad Alba Parietti che faceva Rap  m’ero un poco preoccupato ma l’incoscienza è un modo di vivere sano e giusto e perciò ho voluto lo stesso ascoltare quel cd.  . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . non lo so, non lo so . . . . . . . . . . . . . . certe cose non si può.

Comunque un paio di tappe alcoliche nel tragitto ed una buona pizza e abbiamo riportato il vecchio Daniele all’affetto (e i bonari insulti) dei suoi cari. E mi ha anche fatto un regalo!

Mah, la vecchiaia mi rende sentimentale e quasi quasi potrei essere contento del suo ritorno.

1 Comment

  1. nonhodormi​tomai
    1 Sep, 2007

    caro concittadino buon fine settimanae non bere troppo massimo

Leave a Reply

%d bloggers like this: