Ricordarsi

E ricordarsi che non c’è salvezza per chi non la ritiene tale.
E non c’è speranza per chi non la vuole.
E nessun riposo per chi lo fugge.

La capacità di accettare che ci siano persone e cose che sfuggono ogni tentativo di dare pace o conforto. Che rifiutino ogni offerta. Quella è una capacità da sviluppare.

Forse è solo che alcuni per la difficoltà di sopravvivere, scelgono di morire.

Leave a Reply

%d bloggers like this: