Porcellane celesti

E i cieli si rompono, come porcellana.
Ti infili i frammenti che riesci a recuperare, incrostati di speranze depositate, e li metti in tasca. Te li porti dietro ad appesantirti il viaggio.
E serve un po’ più forza per riprendere quel passo allegro.

Leave a Reply

%d bloggers like this: