Notiziario regionale Baden

le lettere accentate e gli apostrofi sono banditi causa tastiera tedesca

Dunque, su richiesta di Paul vi aggiorno (per fortuna ho due gambe cosi` se ne spezzi una con l altra posso trascinarmi al bancone e bermi la birra che hai promesso di offrirmi). E successo un po di tutto ed un po di niente. Ad esempio una mattina mi sono alzato rintronato e mi sono ritrovato nella stanza di una ragazza che si stava cambiando. Fino a ieri ho passato la giornata camminando da una parte all altra della citta, dopo pochi tentativi veniali di discorrere in tedesco sono scivolato sull inglese che in questi giorni ho potuto provare con un americano (a Losanna) ed un australiano (moooolto piu difficile che con l americano) oltre che con un sacco di tedeschi. Una sera al pub ho conosciuto dei tedescozzi, una volta ho letto 30 pagine di "Il castello dei destini incrociati" in una libreria. Mi lavo, lo so e pazzesco. Oggi ho conosciuto il mio primo tandem, fatto la mia prima telefonata per una casa, conosciuto un gruppo di italiani e sono andato ad una partita di calcio piena di erasmus. Il primo giorno sono entrato in una banca ed ho provato ad aprire un conto. Non lo puoi aprire senza un documento che attesti la tua residenza a Karlsruhe. Su consiglio della tizia della banca sono andato all anagrafe dove, differentemente da quanto sostenuto dall impiegata della banca, in effetti serve proprio un contratto di affitto per avere quel documento. Per ora niente conto quindi, mi accontento di avere un numero tedesco: +49 (0) 176 27642856.

I compagni di ostello mi svegliano alle 5.30. Ostello di merda, solo tedeschi e nessuna atmosfera internazionale come negli altri dove sono stato. Ecco l ostello fa schifo.

3 Comments

  1. Claudio Stella
    28 Aug, 2008

    Minchia che avventura! Come ti lavi? Hanno bandito la ricotta italiana a Karlsruhe??? Tra non molto dovrei aggiungere il mio intervento sul Sentiero dei Franchi. Sono arrivato a spezzarmi la schiena quasi, ma non per tentare qualche improbabile numero da circo…;-) Effettivamente era un po’ dura, non so se avresti apprezzato, ma sicuramente sarebbe stato bello avere i miei amicozzi al mio fianco…

  2. Paolo Cavicchi
    28 Aug, 2008

    Fico il pezzo in cui ti svegli nella stanza di una ragazza. Come procedono invece le ricerche di casa? Ieri sera si discuteva con casta ed è venuto fuori che tu sembri il cugino povero, visto che lui arriva ed ha già la camera dello studentato e tu invece sei li che cerchi un ponte sotto il quale dormire.:)

  3. NiNieL wrote:
    27 Aug, 2008

    Ho un gancio sicuro ai trapianti epatici, quindi.. vai tranquillo! ;-)

Leave a Reply

%d bloggers like this: