I’m burning

Gimme fuel, gimme fire

ma anche una birra comunque…

scusate la macchina, i watt dell’autoradio e la birra che mi aspetta alla meta mi chiamano.

5 Comments

  1. chiara
    19 Oct, 2006

    si, ci vuole proprio qualcosa che mi confonda, che mi faccia perdere.
     

  2. Federico Tomassetti
    19 Oct, 2006

    Io mi sento davvero onorato. Anche se non mi è chiaro chi tu sia… forse Dani? Comunque direi che la mia vita perchè ahimè ho l’hobby di pensarci, di farci caso e vedere quanto diavolo ci può stare dentro una vita prima che questa sia pieno. Più di quanto qualcuno possa avere la forza e la voglia di ficcarci dentro. Amico mio, torna a trovarmi.

  3. Paolo Cavicchi
    18 Oct, 2006

    Fede, sono fermamente convinto che ti dovresti trovare qualche altro hobby oltre alla birra e all’informatica…forse il tuo tempo sarebbe meno vuoto. A parte questo, è la prima volta che scrivo sul tuo blog, quindi sentiti onorato. Detto questo, bye.

  4. Federico Tomassetti
    18 Oct, 2006

    Se intendi le birre, direi dipende dalla situazione, ogni birra ha l’occasione giusta per essere bevuta. Ma è tardi per cui la risposta veloce è che una rossa forte è probabilmente la birra che mi si addice di più: decisa, non troppo comune.

  5. justine
    17 Oct, 2006

    ti piacciono le bionde o le rosse….nn l’ho ancora capito!!

Leave a Reply

%d bloggers like this: