Giugno pare

Uh!!!

Mi hai cercato fino qui, sono ancora un pò stonato

Sto oscillando su un’amaca fra orizzonti e vertici

Resta. Bella canzone dei Litfiba. Ed è un pò così, no? Ad oscillare fra l’estate, gli esami, gli interessi, il nuovo sito. Sembra non esserci spazio per preoccuparsi del futuro. Il futuro è un pò sparito dal mio orizzonte. Insomma un problema che non si pone. Dove vado?

Mi hai legato in una scatola col corpo da Scorpione, non posso stare

Come dicevo "Resta" è proprio una gran bella canzone. Solo che devo coniugare il "restare quello che sono ed amo essere" con i cambiamente. Insomma più attivo, più energia. Orizzonti, dove vi siete nascosti?

P.S. la prossima volta cercherò di essere sobrio quando scrivo. Ma non ve lo garantisco

One thought on “Giugno pare

  1. Sono passata a vedere il tuo sito.
    Mi chiedevo se pezzente è il tuo soprannome ufficiale o solo per gli amici intimi…
     

Leave a Reply

Your email address will not be published.