Eppure

eppure direi di lasciare l’esperienza alla vecchiaia e continuare a sbagliare. Ad inciampare nella vita, alzarsi con le ginocchia sbucciate e ridere.

Di gusto, come non si fosse imparato mai niente.

Leave a Reply

%d bloggers like this: