Confronti

Anni fa al cinema vedevo l’appartamento spagnolo, pensavo di sapere cos’era l’amore e che l’Erasmus non era una così buona idea. Lo riguardo ora, senza risposte, con quella lontana proiezione d’una partenza che non mi sa di nuovo, ma di ennesima, di riprendere. Adoro grandi zaini da montagna, adoro chilometri e lingue, quel senso d’esser sconosciuto a genti e vie. Quel tornare a baciare (letteralmente) il suolo di Torino.

5 thoughts on “Confronti

  1. Pingback: L’appartamento spagnolo | Eremo del viandante

Leave a Reply

Your email address will not be published.