Cammini nient’affatto minimi

Credevo, ero fermamente convinto che fosse tutto lì, ad un passo appena, ad attendere che trovassi la voglia di alzarmi e rimettermi in marcia. Ed io lì con tutta la calma del mondo. Quante cose si imparano quando hai la fortuna di non sapere nulla. Quante cose ancora da imparare. Lo facciamo assieme questo viaggio? Cari compagni di strada, oggi sono positivo. Insensatamente.

One thought on “Cammini nient’affatto minimi

  1. L’altra notte ho fatto un sogno. Scalavo una parete rocciosa. Da solo non ce l’avrei mai fatta, mi sono corsi in aiuto alcuni amici. Arrivato in cima mi sono accorto che c’era una comoda scala tipo antincendio poco più in là.
    Ma che gusto ci sarebbe stato?

Leave a Reply