Piccole sensazioni

Mi piace scendere coi sandali ed una maglietta ed andare al piano interrato a caricare la lavatrice. Mi piace l’ascensore che a volte finisce ad un altro piano e tu apri la porta a chi deve entrare. Un cenno di saluto a Sabine che riceve i questuanti per un posto in Hadiko, una birra con Julian. Quando torni morente dall’Erasmus Welcome Party incontri Julia che prepara una torta. E lei che c’è stata un anno in America si stupisce del tuo inglese, le spiego che è solo che sono ubriaco. Sono poliglotta da ubriaco; a volte mi cambia anche l’inflessione. Due ore dopo sono ancora lì a chiacchierare, quando perfino il timido sole tedesco si fa largo nella grande cucina. Vado a letto, che resterei ancora ma mi aspetta un’altra giornata molto piena.
L’Erasmus è cominciato…

1 Comment

  1. Baby wrote:
    25 Sep, 2008

    Magari se mi ubriaco riesco a parlare tedesco in modo più disinvolto…Grazie, non ci avevo pensato ;)

Leave a Reply

%d bloggers like this: