Mah

beh si non sto scrivendo molto, sarà che incappo in cose migliori di quelle ch’io potrei produrre, sarà che leggo Castelli di Rabbia e beh si bravo, sarà che oggi ho preso il mio Asus eee, sarà che Ahi Maria (Rino Gaetano) è una di quelle canzoni che mi mettono sottile malinconia, roba di cui nutrirsi insomma. E poi stasera Nico e Vale F. con Giorgì ai Magazzini di Gilgamesh a sentire suonare un amico del cugino del nonno del panettiere di chi? Boh. Cioè. L’importante era bere e fumare ieri pensando all’Erasmus, era non alzarsi alle 7 stamattina. Era il Capo col Chiodo, era seguire corsi con amici che non vedevi da eoni e rivagar di quei pomeriggi a patate allucinogene e botte senza motivo. Che se apri la porta del bagno e ti prendi un cazzotto in faccia. Beh che ci vuoi fare, è un amico.

3 Comments

  1. Federico Tomassetti
    21 Feb, 2008

    Concordo vecchio e caro amico

  2. Claudio Stella
    21 Feb, 2008

    Quel vinil Cotto, grande persona, a pochi scalini dal grande Gino…

  3. Rassviet
    21 Feb, 2008

    eheheh la prossima volta però si sbevazza senza musicaccia poco gradita di sottofondo ok?
    ci vediamo prossimamente prima della mia partenza (sempre più probabile ma MAI certa!)
     
    PS auguri anche a te scoppiato! :-)
     
    bacioskij e abbracciosckij da uno scimpanzè balengo!

Leave a Reply

%d bloggers like this: