Quanti Federico?

Ci sono tanti Federico, tanti me intendo.

Uno scrive pensieri deprimenti su un blog, questo. E pensa la sera. Non prende mai l’ombrello (ma vivendo a Monaco di Baviera, Dublino, Torino questo potrebbe cambiare).

Un altro esce al pub e fa il minchione. Torna a casa e vatti a ricordare come. Non ha un blog, non é mai abbastanza sobrio.

Questo Federico qua soffre gli acciacchi dell’eta’. Va a dormire piu’ presto ora.

Un altro faceva lo scienziato, ci credereste?

Ma solo perche’ in laboratorio gli davano una birretta ad ogni pubblicazione. E a volte i laureandi portavano bottiglie di Amaro di Saronno. Quei pomeriggi li’ la scienza mica progrediva tanto, a dirla tutta.

Poi c’e’ un altro Federico che, a crederci, fa l’imprenditore. Si, tipo che fonda Strumenta o scrive di language engineering su sul blog, ma quello serio.

Tutti questi Federico, chi più chi meno, hanno fatto 35 anni il 27 Aprile del 2017.

E dei tre obiettivi buoni e giusti della Vita (piantare un albero, fare un figlio, scrivere un libro) ne hanno raggiunto uno.

Il risultato è un libro, mica un buon libro, che si chiama Semi. E che volendo si può anche leggere.

 


Leave a Reply