E quindi

E quindi domattina mi alzo presto, ma proprio troppo presto, e prendo un taxi, volo verso Parigi e il primio giorno di vacanza da quando lavoro per Tripadvisor.

Cosi’ sono passati alcuni mesi, e tutte quelle che all’iniziano erano nuove sfide, emozionanti, ora mi sembrano un ricordo gia’ sfiorito, prigioniero di qualche album di fotogragie. Recentemente sono stato sotto pressione, molta pressione, per alcune settimane. Lo definiscono essere “sul cammino critico”. Poi e’ passato e mi e’ rimasto addosso questo senso… di noia. E per via del modo in cui sono fatto non posso che chiedermi: qual’e’ la prossima sfida? Ultimamente ho partecipato alla Clojurecup, la sera studio Haskell ma… la verita’ e’ che mi manca essere sotto stress, essere in una situazione che costringa a spingere le mie capacita’ al limite. Mi manca avere il dubbio di non potercela fare, essere costretto a inventarmi qualcosa, per uscirne vivo.
Questa e’ la stessa sensazione che ho provato quando il mio idolo mi ha fatto i complimenti per il mio lavoro in Germania, quando mi ha offerto di lavorare in quella certa azienda che per me un tempo era solo un nome e un sogno. Sono stato contento per una sera, ricordo la precisa sensazione mentre camminavo nella neve di Monaco, la strada dietro casa mia in Leopoldstrasse, il berretto che mi proteggeva dal vento. Poi ho iniziato a pensare ad altro, a cosa potessi fare di nuovo.

Quindi parto con Parigi con questi pensieri, conscio che la Vita non cambiera’ per magia, ma dobbiamo costruirla. E quindi penso a cosa potrei fare per mettermi ancora alla prova, quale equilibrio posso trovare fra le emozioni e una vita vivibile. Sento che non ho alcuna voglia di sedermi, che ho bisogno di un nuovo obiettivo. Sono conscio che una volta raggiunto, probabilmente non mi bastera’ ancora. Ma che importa, a cercarle bene sono certo che ci saranno sempre nuove sfide per me. Fino a che mi daro’ il permesso di inseguirle, almeno.

Insomma: bene, e ora quale altra stronzata posso inventarmi?

Leave a Reply

%d bloggers like this: