In Italia

Il tassista gentile ci porta da Linate a Milano Centrale, facendoci anche uno sconto. C’e’ poco traffico in questa domenica d’estate e Milano scorre via liscia. La gente in aeroporto e stazione mi parla in inglese, vedendomi arrivare colmo di bagagli. Io ho sempre un pleasesorry sulla punta della lingua.

Il treno per Torino ha i finestrini abbassati e il vento danza con l’estate dentro al vagone. Non posso dire quanto sia bello reincontrare un’estate vera, italiana, dopo averne saltata una.

Vaghiamo per Torino assaggiando tutto: gelati, granite, panini, un’estathe. La qualita’, la voglia di casa e i prezzi dimezzati rispetto a Dublino mettono fame, sete e voglia di tutto.

Andrea ci porta in macchina mentre corre di qua e di la’: lo disturbero’ il giorno dopo. E’ strano tornare e pensare che tanti sono via, per il mondo, o comunque lavorano.

Il giorno dopo passo all’anagrafe, pronto ad un ottavo girone dell’inferno (quello delle marche da bollo). Ne esco in mezz’ora di impiegati gentili e professionali. Il certificato di nascita multilingua me lo fanno gratis. E’ strano pensare di dover dimostrare di essere nato, cosi’ come e’ strano pensare di dover pagare una tassa di soggiorno per stare a Torino.

Passeggio ed entro in un negozio per comprare uno zaino. La commessa gentile mi spiega nei dettagli le differenze fra i modelli. Esco dopo averle stretto la mano. Arrivo in albergo e stanno pulendo la stanza: mi offrono un caffe’ nell’attesa.

A volte l’Italia e’ un posto indescrivibilmente meraviglioso. Forse bisognerebbe solo non doverci lavorare.

Dublino, uno sguardo

L’estate scorsa a Dublino giravo con una polo e una leggera giacca a vento. Era un’estate di caldo eccezionale da queste parti. Quest’anno invece giro in maglione e con una giacca pesante. Il vento, il maledetto vento soffia forte.

Sono partito, dopo un anno bellissimo vissuto a Torino. Ma non sono partito a mani vuote.

2014-05-05 17.01.23

 

Sono venuto a fare il Software Engineer

2014-07-15 08.29.14

Per TripAdvisor, un’azienda per cui sono orgogliosissimo di aver lavorato

2014-05-19 09.12.56

2014-11-05 09.23.06

2014-12-17 13.55.56

E che colleghi!

2014-12-17 22.14.48

Ho lavorato anche in Groupon. Con alcuni talenti incredibili.

2015-04-03 09.13.04

Sono venuto a vivere accanto ai primi studios degli U2, in Windmill Lane

2014-06-28 11.32.17

Li hanno abbattuti in questi giorni

2015-05-07 08.47.21

2014-08-08 21.42.59

 

Abbiamo comprato un materassino e ci hanno dormito Vale, Daniele, Giovanna, Claudia, Manu e Sara, Giulia e Andrea, Claudio.

DSC01328

2015-03-18 20.33.49

 

Abbiamo visto le scogliere di Moher, Galway, Cork.

2014-10-26 14.05.20

2014-10-26 10.59.19

E bevuto.

2015-02-08 15.02.42

2015-02-08 12.57.08

 

Poi abbiamo guardato l’orizzonte

2015-03-16 12.37.53

Sono stati quattordici mesi intensi.

2014-08-17 13.37.52

Dall’agosto del 2012 all’agosto del 2015 avro’ vissuto a Monaco di Baviera, a Torino, a Dublino e ora a Lione.

E’ tempo di rimettersi in marcia, sentire l’eccitazione per la prossima meta. Reinventarsi.

Sperando che gli amici continuino a venirmi a trovare e che sperabilmente io abbia piu’ tempo per andare a trovare loro.