Talvolta

Talvolta mi sento un marinaio. Sarà che cammino e ondeggio di qua e di là. Sarà che guardo tutto e niente poi davvero. Che poi il caldo, la testa in cui frullano birra, e la mancata voglia di svegliarsi davvero. Sarà che sono un marinaio perché ogni tanto c’ho questa voglia di tagliar gomene, di andarmene dai porti. Non che disprezzi le gioie delle taverne, è che fatto il mio tempo mi piace lasciare un ricordo commosso nell’oste e riprendere il mare. Talvolta mi sento un marinaio che se ne sta meglio in mare che a manovrare per entrare in porto. L’esilarante velocità con cui si sobbalza fra le onde, la libertà di percorsi non limitati da ostacoli a confronto con le complesse manovre di avvicinamento al modo, con quel guardare con aria torva i...

Strade

Quando incontri una strada io credo dovresti essere grato. Che tu decida di imboccarla o meno. Una strada è sempre un gesto di generosità nei tuoi confronti.