Mangiare qualcosa di diverso, anche take-away

Ieri abbiamo conosciuto una persona speciale ma… aspettiamo a parlarne.

Quello di cui invece possiamo parlare è del ristorante dove siamo stati, l’"Angolo greco", c.so Vittorio Emanuele II 40, Torino. Un posto con molta atmosfera. Potete trovare dei menù degustazione a 17 o 25 euro, per quel prezzo potrete mangiare 2 o 4 antipasti (a seconda del menu), primo e secondo. Nel menu da 25 sono comprese anche le bevande ed il dolce. Vi consiglio di provare il vino resinato, ha un suo gusto particolare. La cucina non è roba astrusa o indigeribile ma solo decisamente buona. Se avete dei vegetariani con voi non siete obbligati a lasciarli legati fuori perché riescono a preparare un menu anche per loro. Fanno anche un servizio di take-away per cui se una sera siete pigri o volete provare qualcosa di diverso dal solito cinese o dalla solita pizza tenetelo in considerazione.
Ciaozzamente a tutti voi.

Forti emozioni

Oggi è un giorno di forti emozioni. Si tratta di imparare a capire come gestire una situazione difficile, che riguarda ciò che ami e che non sai come affrontare. C’è un problema e lo vedi, vorresti metterlo via e non pensarci. Ma ritorna. Che fare?

Poi arriva un amico, un consiglio. Hai paura di fare danni ma trovi il coraggio: per salvare ciò che ami devi rischiare.
Ti butti, tenti, sembri fallire e poi…
E così il mi amato giaccone di pelle Schott aveva questo problema alla cerniera che si bloccava, intrappolandomi dentro. Ieri il buon Ciube mi mostra che il meccanismo che solleva un dentino per permettere alla cerniera di scendere è rotto. Oggi con cacciaviti e attrezzi di fortuna apro, rimuovo il dentino e richiuda il meccanismo della cerniera. Torno a godermi il giaccone e a poterlo chiudere con tranquillità.
E’ bello poter vivere un rapporto con ciò che ami in serenità. Grazie Ciube.