Quaranta ore…

…dopo la fine del concerto non ho ancora recuperato la voce… che devasto…

Contro ogni previsione…

…sono sopravvissuto. Almeno quasi. Ok, di solito mi limito a postare riflessioni astratte e concludenti, la vita reale, quella la lascio agli altri però in questo caso volevo rassicurare (oppure deludere) quanti fossero interessati alla mia sopravvivenza (o al suo opposto). E così sabato sera eravamo davanti all’idroscalo per il concerto dei Guns N’ Roses della sera seguente. Appena arrivati due altoatesini a cui diamo uno strappo ci dicono che sono stati dati via quel giorno i braccialetti per entrare nel pit, la zona sotto al palco. Io e il mio compare non ci facciamo prendere dallo sconforto e ci prepariamo ad una seratona. Finiamo ubriachi marci per conoscere della gente di Alassio e altri alto-atesini scambiandoci numeri di telefono e...