Da un altro punto di vista forse la vita non fa schifo, episodio I

Inizia la serie "Da un altro punto di vista forse la vita non fa schifo" ovvero disquisizioni su come affrontare la vita con un piglio diverso. Tenendo conto che non se ne può uscire vivi… Io mi aspetto che voi mi diate consigli e critichiate il mio pensiero, proponiate e condiviate esperienze. Insomma ricordate che sono scemo e datemi una mano. Domani ho otto ore. Sei sarebbero di lezioni e subito dopo due di laboratorio. Solitamente sarei depresso da qualche giorno. Inoltre domani manca un professore (quello della quinta e sesta ora) e così mi tocca vagare per due ore per il poli (luogo alquanto triste). Io odio le ore buche però… Però mi sento positivo, ho voglia di sfruttare quel paio d’ore per studiare (se sono di buzzo buono) o...

Krav Maga

Oggi ho iniziato Krav Maga. Così adesso possono tirarmi le sprangate e non mi faccio niente. Spero di riuscire a imparare a fare il colpo che uccide prima di Natale così se il ciccione vestito di rosso passa a lasciarmi il carbone io lo ammazzo, mi fotto un pò le renne e poi scappo coi regali. E se mi sparano a me non me ne frega perchp tanto io so il Krav Maga e non mi faccio niente. Anzi se mi spari muori tu. Ma solo se divento bravo.